mercoledì 21 ottobre 2020

In ogni circostanza benedici il Signore


Non fare a nessuno
ciò che non piace a te.
Da' il tuo pane a chi ha fame
e fa' parte dei tuoi vestiti agli ignudi.
Chiedi il parere ad ogni persona
che sia saggia e non disprezzare
nessun buon consiglio.
In ogni circostanza benedici il Signore
e domanda che ti sia guida nelle tue vie
 e che i tuoi sentieri e i tuoi desideri
giungano a buon fine.

Tb 4, 15a-16a.18-19a


*** 
 

martedì 20 ottobre 2020

Da lui la mia salvezza



Dio instancabilmente
chiama ogni persona
all'incontro misterioso con lui.

La preghiera accompagna
tutta la storia della salvezza
come un appello reciproco
tra Dio e l'uomo.

(CCC 2591)

***
 Solo in Dio riposa l'anima mia: da lui la mia salvezza.”

(Sal 62,2)


lunedì 19 ottobre 2020

Beata l'anima che ascolta il Signore


"Darò ascolto a quello
che stia per dire
dentro di me
il Signore" (Sal 84,9).

Beata l'anima
che ascolta il Signore
che le parla dentro,
e accoglie dalla sua bocca
la parola di consolazione.

Beate le orecchie che colgono
la preziosa e discreta
voce di Dio,
e non tengono alcun conto
dei discorsi di questo mondo.

Veramente beate le orecchie
che danno retta, non alla voce
che risuona dal di fuori,
ma alla verità,
che ammaestra dal di dentro.

Beati gli occhi, che,
chiusi alle cose esteriori,
sono attenti alle interiori.

Beati coloro che sanno penetrare
ciò che è interiore
e si preoccupano
di prepararsi sempre più,
con sforzo quotidiano,
a comprendere
le cose arcane del cielo.

Beati coloro che bramano
di dedicarsi a Dio,
sciogliendosi da ogni
impaccio temporale.

Comprendi tutto ciò,
anima mia,
e chiudi la porta dei sensi,
affinché tu possa udire
quello che ti dice
interiormente Iddio, tuo signore.

Questo dice il tuo diletto:
"Io sono la tua salvezza" (Sal 34,3),
la tua pace, la tua vita;
stai accanto a me e troverai la pace;
lascia tutte le cose che passano,
cerca le cose eterne.

Che altro sono le cose corporali,
se non illusioni?

E a che gioveranno tutte le creature,
se sarai abbandonata dal Creatore?

Oh, anima mia, rinuncia a tutto
e fatti cara e fedele al tuo Creatore,
così da poter raggiungere
la vera beatitudine.


da Imitazione di Cristo-Libro III, Cap.I


***